Kinder
AnimalieAmbiente.it / news / Archivio / 14 maggio - Berlino - Influenza polli, creato in Germania un cordone sanitario per gli allevamenti avicoli

14 maggio - Berlino - Influenza polli, creato in Germania un cordone sanitario per gli allevamenti avicoli

Influenza polli, creato in Germania un cordone sanitario per gli allevamenti avicoli.

14 maggio 2003
Un vero e proprio cordone sanitario con un raggio di una decina di chilometri, presidiato da veterinari, specialisti in camice bianco e poliziotti che impediscono di trasportare pollame circonda la zona dove il primo caso di peste aviaria in Germania e' stato confermato dall'Istituto per le malattie veterinarie di Reims. L'area ritenuta possibile focolaio dell'infulenza dei polli, che nel paese non si registrava ormai da 24 anni, e' quella di Schwalmtal, nel Land occidentale del Nord-Reno- Vestfalia; la fattoria in cui il caso confermato e' stato registrato si trova a 1,5 chilometri dal confine olandese. Nella zona del nord della Germania, la cui economia e' prevalentemente basata sull'agricoltura e l'allevamento, da quando si e' avuto il dubbio di un possibile caso di peste aviaria, sono stati gia' abbattuti in via precauzionale oltre 90 mila animali. Tuttavia, la gente e' terrorizzata dal fatto che possano ripetersi le scene dell'Olanda, da dove l'epidemia di influenza dei polli e' partita nello scorso febbraio, e del Belgio: nei due paesi sono stati abbattuti quasi 30 milioni di polli.

Ti potrebbe interessare anche:

@liciaanimalie

Corpo Forestale Dio li fa poi li accoppia