Kinder
AnimalieAmbiente.it / rubriche / IL PUNTO DI VISTA DI LICIA COLO' / Basta con un mondo a due velocità

Basta con un mondo a due velocità

02 marzo 2018
| di Licia Colò
Basta con un mondo a due velocità

Ricordo qualche tempo fa un amico che, in un momento di difficoltà economica, mi spiegò come pensava di affrontare la vita: diminuendo i consumi.

 

Alla base della felicità, infatti, c'è l'idea di non soffrire andando sempre alla ricerca di qualcosa che difficilmente si può avere, ma di accontentarsi di cose semplici e facilmente raggiungibili.

 

Faccio questo esempio perché, nei confronti del nostro Pianeta, ci stiamo comportando in modo davvero irresponsabile. Sappiamo benissimo che il mondo va avanti a due velocità, forse anche a tre: chi ha tutto e chi niente. Uno studio dell'Università di Leeds, pubblicato su Nature Sustainability, spiega che per garantire un'alta qualità di vita alla popolazione della Terra servirebbero le risorse energetiche di almeno sei pianeti. E non per il raggiungimento di bisogni primari per la sopravvivenza collettiva, cosa che sarebbe possibile e sostenibile, ma per offrire a tutti gli standar di vita a cui siamo abituati noi occidentali.

 

È come se una persona che ha uno stipendio di 1500 euro al mese vivesse spendendone 2000 e quindi facendo debiti. Sarebbe un modo di vivere insostenibile e prima o poi ne pagheremmo le conseguenze. Nazioni benestanti, come Usa o Italia, garantiscono i bisogni di base della popolazione usando più risorse di quanto sarebbe sostenibile, mentre nazioni come lo Sri Lanka non eccedono nei consumi ma non riescono a soddisfare le necessità dei cittadini. Sarebbe opportuno che tutti insieme facessimo qualche passo indietro.

 

 

Questo articolo è stato pubblicato su Famiglia Cristiana

IL PUNTO DI VISTA DI LICIA COLO':

Visualizza tutti gli articoli

@liciaanimalie

Corpo Forestale Dio li fa poi li accoppia